Eurotour in bus della sigaretta elettronica: subito Barcellona, poi Milano

La sigaretta elettronica è in tour attraverso l’Europa. Lo sta facendo a bordo del bus di World Vapers’ Alliance che ha come prima tappa la città di Barcellona. I rappresentanti dell’associazione europea dei consumatori rimarranno in città sino a domani, venerdì 20 agosto, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui benefici della vaping e sul suo ruolo in ottica di riduzione dei danni causati dal fumo di sigaretta.

La seconda tappa prevede la sosta a Milano, capitale economica del nostro Paese: l’arrivo è previsto per mercoledì 25 agosto in piazza del Duomo. Il bus raggiungerà anche alcuni punti vendita di sigarette elettroniche rimasti aperti nonostante il periodo vacanziero. Lasciata l’Italia il bus entrerà in Germania dove sono previste due tappe: primo settembre a Monaco e 6-7 settembre a Berlino. Quindi andrà a Bruxelles, Londra, per chiudere poi a Ginevra.

“Abbiamo bisogno – spiega Michael Landl, presidente di World Vapers’ Alliance – che i politici mondiali vedano le prove e l’opportunità di salute pubblica del vaping, dimostrando loro che il vaping salva la vita. Dobbiamo assicurarci che questi legislatori capiscano le storie di vita reale dei vapers che sono riusciti a smettere. Dobbiamo trasmettere un messaggio chiaro ai capi di governo di tutto il mondo: il modo migliore per sconfiggere il fumo è sostenere il vaping”.

 

Originally published here.